Teatro Greco, la stagione 57 e due serate evento - itSiracusa

itSiracusa

ARTE CULTURA EVENTI

Teatro Greco, la stagione 57 e due serate evento

57 Stagione Inda

Arriva il programma della 57 stagione di rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa, organizzata e promossa dalla Fondazione Inda. In cartellone Agamennone di Eschilo, Edipo re di Sofocle, Ifigenia in Tauride di Euripide e due serate evento con l’Orestea di Eschilo in versione integrale.

Coro Baccanti Foto Ballarino
Baccanti, andata in scena nel 2020.
Foto: ufficio stampa Fondazione Inda.

Il calendario della stagione 57 al Teatro Greco

Gli spettacoli si terranno dal 17 maggio al 9 luglio 2022 con 45 serate all’insegna dell’arte, della cultura, del dramma antico: tre nuove produzioni, grandi registi e tre cast d’eccezione. La nuova stagione vede il ritorno del regista torinese Davide Livermore che dirigerà Agamennone (dal 17 maggio al 5 luglio).

Coro Di Nuvole Ph.f.centaro
Gli attori del coro della commedia Nuvole in scena per la 56 stagione di rappresentazioni.
Foto: ufficio stampa Fondazione Inda.

I registi del prossimo ciclo di rappresentazioni classiche

Tra i nomi di prestigio del prossimo ciclo di pièce che si terranno al Teatro Greco anche il regista canadese Robert Carsen che dirigerà, invece, Edipo re (dal 18 maggio al 3 luglio). Il regista Jacopo Gassmann si occuperà della direzione di Ifigenia in Tauride (dal 17 giugno al 4 luglio). La Stagione 2022 si chiuderà, venerdì 8 e sabato 9 luglio, con due serate conclusive.

Per l’occasione la Fondazione Inda proporrà una vera e propria maratona teatrale con la messa in scena dei tre drammi che compongono l’Orestea: Agamennone, Coefore, Eumenidi per la regia di Davide Livermore.

Intanto la stagione 56° della Fondazione Inda ha registrato 76.707 biglietti venduti, con una media di oltre 1.500 spettatori a serata. E il tutto esaurito per molte delle 48 repliche in scena dal 3 luglio al 21 agosto. Si tratta di un risultato positivo, perché a fronte della capienza massima di 3000 spettatori previsti dalla deroga della Regione Siciliana, il distanziamento imposto dal protocollo sanitario anti Covid ha consentito una capienza effettiva limitata a soltanto duemila spettatori a serata.

Il successo della stagione 2021 premia la straordinaria qualità delle produzioni teatrali. E il talento degli artisti coinvolti, ma è soprattutto il frutto dell’impegno corale delle maestranze dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico. In tempi complessi hanno saputo moltiplicare la loro dedizione.

Teatro Greco, la stagione 57 e due serate evento ultima modifica: 2021-12-07T09:00:00+01:00 da Emilia Rossitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Katherine Alexandra Giudice

Ottimo!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x