Daniel Mauceri, puparo riconosciuto a livello internazionale - itSiracusa

itSiracusa

ARTE ARTIGIANATO PERSONAGGI QUARTIERI

Daniel Mauceri, puparo riconosciuto a livello internazionale

Daniel Mauceri, puparo siracusano riconosciuto in tutto il mondo.

Altro motivo di vanto per Siracusa. Un’occasione affinché una tradizione siciliana prestigiosa, quale quella dei Pupi, possa continuare a consolidarsi nel tempo. Daniel Mauceri rappresenta così ufficialmente l’antica arte pupara.

Il riconoscimento e chi lo ha attribuito

La Michelangelo Foundation for Creativity and Craftsmanship è un’organizzazione internazionale volta alla tutela dei mestieri d’arte. Si cerca di stabilire un connubio tra questo e il design. Un ente, senza scopo di lucro, che sostiene i maestri d’arte di tutta Europa, affinché le loro doti e conoscenze siano memoria per i contemporanei e per i posteri.

Per ottenere un riconoscimento da parte della Michelangelo Foundation occorre anzitutto incarnare le qualità tipiche di un maestro d’arte. Sono le seguenti: autenticità, cioè il legame tra autore e opera; competenza, conoscenza, da parte di chi realizza, di tecniche e strumenti idonei per la sua arte. Sussiste poi l’artigianalità, l’oggetto come grutto di mente e mani di chi crea, del suo lavoro manuale; la creatività, intesa come una forza dinamica che muove il maestro d’arte; l’innovazione, il riuscire a rinnovare la tradizione, con elementi sempre nuovi.

Ancora l’interpretazione, ovvero l’arte di trasformare un’idea in un progetto; l’originalità, equilibrio tra vecchio e nuovo, mezzi nuovi per applicare antiche tecniche; il talento, la propensione a creare. In ultimo si considerano la territorialità, correlazione tra il mestiere d’arte e il contesto geografico; la tradizione, intesa come il rinnovare il sapere collettivo; e la formazione, cioè trasmettere il mestiere d’arte, anche a livello educativo. La Michelangelo Foundation ha ricavato che l’arte pupara di Daniel Mauceri incarna tutte queste caratteristiche. Così ha ottenuto il riconoscimento internazionale qualche giorno fa.

L'arte pupara rappresentata a Siracusa per tutto il mondo
L’arte pupara, tra le più fiorenti tradizioni siciliane, fonte Facebook

Daniel Mauceri: chi è

Il Laboratorio dei Pupi a Siracusa incarna una storia di tre generazioni, oltre alla peculiarità dell’arte pupara. Daniel Mauceri è stato inserito nella Home Faber Guide, ovvero la sezione della Michelangelo Foundation riportante tutti gli artisti-artigiani riconosciuti a livello europeo. “Sono contento e orgoglioso di poter rappresentare la tradizione pupara siciliana nella selezione Homo Faber. Mi adopererò sempre affinché da qui i paladini dell’Opera dei Pupi possano arrivare ovunque” afferma Daniel Mauceri.

Gli artisti scelti sono inseriti nel Cultural Council, in cui si valuta la qualità delle loro opere. Un riconoscimento che rende Siracusa una città che incoraggia l’arte e l’artigianato in tutto il mondo. L’arte pupara che diviene sempre più identitaria per tutta la Sicilia. Già nel 2008 essa è stata nominata dall’UNESCO come Patrimonio Immateriale dell’Umanità. Rispetto a tutto questo, non si può che essere grati a Daniel Mauceri.

Daniel Mauceri, puparo riconosciuto a livello internazionale ultima modifica: 2021-12-20T09:00:00+01:00 da Angela Strano

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto Bellassai

Un’arte che si tramanda di generazione in generazione, tra padri e figli, per conservare e tenere viva la memoria, quindi il suo messaggio, in una società che tende sempre di più a rimuovere e dimenticare, a causa di una politica liberista, dal modello consumistico.

Katherine Alexandra Giudice

Muchas gracias por la nota.

Julieta B. Mollo

Che bravo!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x