itSiracusa

NATURA NEWS

Psicologia ambientale, a Siracusa la conferenza internazionale

Siracusa ospiterà l'evento sulla psicologia ambientale

Tappa a Siracusa della conferenza internazionale di psicologia ambientale. Dal 5 all’8 ottobre prossimi, Siracusa sarà teatro di un importante evento internazionale che consoliderà la sua immagine nel mondo della Meeting Industry. Cioè come sede di alto profilo per congressi associativi ed eventi scientifici internazionali. Si tratta di ICEP – International Conference of Environmental Psychology. La conferenza vedrà la partecipazione in presenza, al Teatro comunale, di circa 400 tra i maggiori esperti nel campo della psicologia ambientale. La risonanza sarà ulteriormente ampliata anche grazie alla partecipazione di delegati che, non potendo essere in presenza, saranno collegati da remoto.

La presentazione dell’evento sulla psicologia ambientale

L’evento è stato presentato nel salone “Paolo Borsellino” di Palazzo Vermexio, in piazza Duomo. A presentarlo il sindaco, Francesco Italia, l’assessore alla Cultura, Fabio Granata. E dal professor Giuseppe Carrus, del Dipartimento di scienze della formazione dell’università degli studi Roma Tre, supervisore scientifico e Presidente della conferenza interazionale assieme al Vice Presidente, professor Luigi Alini, della facoltà di Architettura di Siracusa. Presenti anche i partner e i rappresentati delle istituzioni e delle associazioni che hanno supportato l’organizzazione.

Siracusa Plemmirio ospiterà l'evento sulla psicologia ambientale
Una veduta del Plemmirio, uno dei luoghi più suggestivi della città

Cos’è la psicologia ambientale

La psicologia ambientale studia le relazioni tra le persone e l’ambiente, rivolgendosi in particolare ai processi che guidano il comportamento umano nei confronti dell’ambiente e delle risorse in esso presenti. La scelta di portare questo evento proprio a Siracusa è stata possibile grazie all’impegno e alla sinergia di forze messe in campo dalla Città. Con l’intervento del sindaco Italia, dell’assessore Granata e il sostegno dell’Associazione delle Guide Turistiche di Siracusa, coordinata da Carlo Castello. E dell’associazione Noi Albergatori di Siracusa, con il suo presidente Giuseppe Rosano.

Un’opportunità per la città

Siamo felici – ha detto il sindaco Italia – di ospitare questo convegno perché tocca uno dei temi su cui la nostra Amministrazione sta puntando fortemente. La difesa dell’ambiente è il nuovo paradigma dello sviluppo dei territori. Dato che tutti noi siamo in relazione con l’ambiente e che nessuna azione umana è a impatto zero, si comprende come sia importante, anche per noi amministratori pubblici. Conoscere gli effetti sulle persone nelle loro globalità di questo nuovo atteggiamento verso la natura. Ringrazio quanti hanno consenti to la scelta di Siracusa per un evento così importante e che avrà ricadute anche di tipo economico” .

È necessario – ha specificato il professor Carrus – uno sforzo a livello globale per modificare i nostri sti li di vita verso una transizione sostenibile. Ciò riguarda diverse sfere della quotidianità: dal consumo di beni e servizi all’utilizzo delle risorse come l’acqua e l’energia. Riducendo le emissioni di carbonio, al raggiungimento del benessere nel contesto in cui viviamo. Scendendo nel dettaglio, si parlerà ovviamente di educazione ambientale, di rifiuti , dell’uso della plastica, del riscaldamento globale ed è significati vo che tutto ciò accada in una città di mare che proprio questa estate ha toccato temperature record” . Anche Carrus ha voluto ringraziare quanti stanno lavorando alla riuscita dell’evento e il vice presidente della Conferenza, Luigi Alini, della facoltà di Architettura di Siracusa.

Ricercatori e docenti universitari tra i partecipanti

La Conferenza è giunta ormai al suo terzo appuntamento, dopo le precedenti edizioni di La Corugna 2017 (Spagna) e Plymouth 2019 (UK) e si si svolge sotto gli auspici della Divisione 4 della IAAP – International Association of Applied Psychology – la più antica associazione scientifica in psicologia. Il congresso porterà a Siracusa per quasi una settimana un pubblico di ricercatori e professori universitari provenienti da tutto il mondo che non mancheranno di approfittare dell’occasione per esplorare la città, per innamorarsene e prendere tutti i riferimenti per tornarci più a lungo con le loro famiglie. Dunque un importante appuntamento per Siracusa e per gli studi.

Immagine in copertina: “Siracusa, Chiesa di San Filippo Neri (1742) und Castello Maniace an der Ostseite der Halbinsel Ortigia” by liakada-web is licensed under CC BY 2.0

Psicologia ambientale, a Siracusa la conferenza internazionale ultima modifica: 2021-09-09T09:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Muy importante. ¿Qué opina la comunidad?

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x